Migliorare l’ambiente depurando le acque

Migliorare l’ambiente depurando le acque

È l’obiettivo della start up TETI AQE con il brevetto OBLYSIS, che riduce i fanghi da smaltire e riduce i consumi di energia.

È un nuovo modo di gestire la depurazione delle acque reflue civili e industriali, in quanto permette di produrre meno fanghi e quindi si riduce il problema dello smaltimento.

L’idea nasce da una start up del GRUPPO RIVERSO, leader nel campo della gestione dei rifiuti speciali, nata nel 2019, la TETI AQE, che ha acquisito la licenza per l’Italia del brevetto OBLYSIS.

Leggi l’articolo pubblicato da Ambiente&Ambienti